Pharmexpo 2015: i quotidiani parlano dell'evento.

Pharmexpo 2015: i quotidiani parlano dell'evento.

In questi giorni, la stampa nazionale ha pubblicato diversi articoli sull'evento, arrivato alla sua ottava edizione, sottolineando l'importanza di questo appuntamento soprattutto alla luce degli importanti cambiamenti che investiranno il settore farmaceutico in Italia.

Per leggere l'articolo introduttivo pubblicato dal quotidiano La Repubblica il 30 ottobre 2015 basta cliccare qui: l'articolo tratteggia gli appuntamenti e i convegni in programma durante la tre-giorni alla Mostra d'Oltremare di Napoli.

In un articolo pubblicato oggi, 12 novembre, su Il Mattino, invece, si parla nello specifico del Workshop "E-commerce per le farmacie: un'opportunità per tutti?".
Riportiamo di seguito l'articolo integrale:

"Farmacie, alla scoperta del mondo dell'e-commerce.

L'e-commerce sbarca in farmacia. In realtà la vendita online è una pratica che ha già preso piede ma fra i professionisti di settore è forte la richiesta di informazioni complete e strutturate, allo scopo di disporre di tutti gli elementi necessari a valutare l'apertura del proprio punto vendita virtuale.

Per rispondere a queste esigenze, Pharmexpo ospiterà nel pomeriggio di sabato 21 novembre un convegno in cui si discuterà di come realizzare un progetto di e-commerce, partendo da un'analisi attenta di una serie di fattori che riguardano sia il settore farmaceutico e le particolari normative che regolano la vendita online, sia gli aspetti comuni ad ogni progetto di vendita online.

Nel corso dei lavori sarà fatta chiarezza sulle normative che regolano l'accesso all'e-commerce per le farmacie e saranno definite le categorie merceologiche che possono essere oggetto di vendita online, allo scopo di fugare ogni dubbio in merito. Si spazierà dalla creazione di una web identity alla definizione di una strategia di web marketing, dalla strutturazione della logistica e delle metodologie di pagamento al rapporto con i Marketplace (eBay ed Amazon) e con ii comparatori di prezzi.

L'importanza dell'e-commerce nel settore farmaceutico fonda sul fatto che allo stato attuale si tratta dell'unico canale di vendita B2C che non manifesta alcun tipo di flessione, continuando anzi una crescita importante soprattutto con la diffusione dell'acquisto da smartphones. La possibilità per le farmacie di non essere più soltanto individuabili fisicamente in un punto vendita ma di poter essere "al centro del mondo" consente di aprirsi a mercati in forte espansione (Cina, Sud Corea, Russia) che dimostrano una sempre crescente attenzione verso i prodotti made in italy destinati in particolar modo alla prima infanzia."